Formazione ordinaria2018-02-14T12:08:02+00:00

FORMAZIONE ORDINARIA

La Formazione Ordinaria prevede 1 seminario formativo teorico-pratico e 3 seminari di autoformazione/confronto, che saranno gratuiti per gli iscritti e assicurano il minimo dei crediti formativi annui.

 

 Tocco ed Emozioni” (10 c.f.)

La giornata di formazione prevede una parte teorico-scientifica sugli aspetti relazionali e psicologici sui quali il “Tocco” e il suo linguaggio vanno ad agire e sulle “Emozioni” che può suscitare, integrata ad una parte pratico/esperienziale per familiarizzare con questo canale comunicativo.

L’incontro si terrà il giorno sabato 07 Aprile 2018 luogo da definire, dalle ore 09.00 alle ore 18.30.

Conduzione: dott. Giuseppe Rizzi (Psicologo e Psicoterapeuta), Laura Casetta (Psicologa e Psicoterapeuta), Luca Rizzi (Psicologo e Psicoterapeuta), Debora Trabucchi (Psicologa e Psicoterapeuta)

Strutturazione del Seminario:

09:00 – 09:30  Accreditamento

09:30 -13:00 “Tocco ed Emozioni” – “Il Tocco per connettersi” – “Gestire rabbia, paura, agitazione: cosa fare e cosa non fare”

13:00 – 14:00  Pausa pranzo

14:00 – 18:30  “Tocco e vitalità” – “Il Tocco calmante nella cura dell’altro” – “Tocco per aprirsi a nuove emozioni: la postura e il respiro” – “Tocco e tenerezza”

La partecipazione assicura 10 crediti formativi

Si richiede un abbigliamento comodo e calzini antiscivolo, sarà necessario portare un tappettino (tipo yoga) per la parte esperienziale.

 

Le mappe emotivo-comportamentali – dall’infanzia all’adolescenza” (6 c.f.)

Lo studio e il confronto sono fondamentali per integrare la preparazione teorica dello psicomotricista relazionale in quanto le M.E.C. rappresentano una nuova visione sullo sviluppo del bambino-adolescente, che definisce i contorni della Psicomotricità Relazionale come disciplina scientifica.

Per lo psicomotricista è indispensabile avere questa preparazione teorica che sostiene il metodo e qualifica il proprio operato professionale.

A questo proposito i REFERENTI REGIONALI saranno incaricati di organizzare almeno 2 incontri sul proprio territorio al fine di creare occasioni di apprendimento e confronto sulle M.E.C.

Il Comitato Scientifico sarà presente agli incontri al fine di facilitare lo studio del testo.

Gli incontri avranno durata totale minima di 6 ore e saranno organizzate tra i mesi di marzo e settembre in preparazione del seminario con il Dott. Vecchiato che avrà luogo tra ottobre e novembre 2018.

Data e orari saranno comunicati come di consueto.

 

Psicomotricità Relazionale e mappe emotivo-comportamentali – dalla pratica alla teoria” – Le Buone Pratiche che favoriscono l’integrazione dell’esperienza di attaccamento, separazione e dell’identità di genere. (4 c.f.)

Il Seminario si terrà presumibilmente Ottobre-Novembre 2018 (data da definire) un sabato pomeriggio per un totale di 4 ore, presso la sala Consiliare di Zelarino (VE).

Relatore: Dott. Mauro Vecchiato (Psicologo, Psicomotricista Docente presso l’Università di Padova Formatore in Psicomotricità Relazionale).

Il Seminario sarà occasione importante di incontro-confronto con il Dott.Vecchiato, a seguito del percorso di studio individuale e di discussione negli incontri di autoformazione per ambiti territoriali, sul nuovo libro dello stesso autore “Le mappe emotive-comportamentali dall’infanzia all’adolescenza”.

La partecipazione assicura 4 crediti formativi.